ALICE DI PIETRO

ALICE DI PIETRO

a cura dei Gruppi Roma 16 e Roma 53   Alice Di Pietro, Gruppo Roma 16  “Era come se Alice sapesse che la sua vita stava per arrivare alla svolta dell’eternità. In quelle due settimane ha fatto una cosa che molto raramente le capitava di fare: ha sistemato la camera, buttando via tutto ciò che non le serviva e sistemando ciò a cui teneva in una ‘scatola dei ricordi’, pronta, come diceva lei stessa, per quando si sarebbe sposata e avrebbe cambiato casa. Ma era proprio come se sapesse che la sua seconda casa l’avrebbe condivisa con l’Unico che la ama più di chiunque altro.” (Arianna, sorella, Capo Cerchio del Rm 16) Alice è nata il 22 dicembre 1989 a Roma. È cresciuta in un piccolo quartiere di periferia in una famiglia che le ha trasmesso la fede sin da bambina. Nel 1998 è entrata nel gruppo scout Roma 16, seguendo le sue compagne di classe. “Ricordo ancora come quegli occhioni azzurri mi guardavano durante le attività, sempre pronti a catturare ogni istante, ogni parola, ogni passaggio, sempre in attesa di risposte alle tante instancabili domande, come per riempire un enorme recipiente da poter un domani svuotare.” (Martina, la sua Capo Cerchio) In Riparto è diventata presto Capo Sq. delle Aquile, guidando sempre le sue squadrigliere con entusiasmo e amore. “Alice metteva affetto, passione, emozione in tutto quello che faceva. Con il suo sorriso illuminava il volto di tutti coloro che entravano in contatto con lei. Ho sempre pensato che l’unica cosa che muove il mondo è l’amore. Alice era Amore. Alice ha mosso il mondo.” (Alessandra, la sua...
Caricando...